Giovani artisti castellani crescono. Il sindaco di Castel Bolognese Daniele Meluzzi e la giunta hanno incontrato in municipio l’artista castellano Riccardo Rontini (classe 1989), reduce dal clamoroso successo al Festival internazionale del fumetto “Comics & Games”, che si è tenuto a Lucca nei giorni scorsi calamitando 400.000 presenze in quattro giorni  (qui il post pubblicato martedì 4 novembre scorso).

Il fumetto “Elohim”, creato da Rontini, ha ottenuto un grande riconoscimento di vendite e di critica. Il tema del fumetto tratta la rilettura di testi sacri di Mauro Biglino, saggista e traduttore, cultore di storia delle religioni.

Riccardo Rontini, designer, ha collaborato a Milano con importanti aziende del settore e spazia con la sua creatività in varie discipline artistiche. Il grande successo al Festival di Lucca rappresenta una rampa di lancio rilevante e significativa.

«I riscontri ottenuti e la stima da parte della gente – ha detto Rontini durante l’incontro in comune – mi hanno commosso e ripagato delle tanti notti insonni trascorse a disegnare. Il progetto del fumetto “Elohim” prosegue con sempre maggiore convinzione».

Il sindaco Meluzzi e gli assessori si sono complimentati con il concittadino Rontini, invitandolo a esporre i suoi fumetti, non appena sarà possibile, nella sua città.

Redazione CBnewsDALLA CITTA'giunta comunale,Lucca Comics & Games,Riccardo RontiniGiovani artisti castellani crescono. Il sindaco di Castel Bolognese Daniele Meluzzi e la giunta hanno incontrato in municipio l'artista castellano Riccardo Rontini (classe 1989), reduce dal clamoroso successo al Festival internazionale del fumetto 'Comics & Games', che si è tenuto a Lucca nei giorni scorsi calamitando 400.000 presenze in...