Articolo e foto di PAOLO GRANDI

Ricevo l’altro pomeriggio una telefonata dall’amico Domenico Graziani che mi dice: “Hai mai visto l’albero delle zucchine? Vuoi venire a vederlo nel mio orto?” La risposta non si è fatta attendere e un quarto d’ora dopo ero da lui, all’interno degli orti comunali di via Allende che per la cura che gli ortolani mettono nel loro fazzoletto di terra appaiono come un giardino ordinato e multicolore.
Così mi accoglie Domenico: “Mi ero stancato di raccogliere le zucchine a terra, col pericolo che molte si rovinassero a contatto col terreno bagnato o a causa dell’attacco di animali; così ho pensato di fare una prova e coltivare le zucchine in verticale. L’esperimento, come vedi, è perfettamente riuscito”.  Domenico ha fato crescere alcune piante lungo vari tutori e man mano potato le larghe foglie che crescevano più in basso, cosicché oggi le piante, alte quasi due metri, si presentano con un grosso “tronco” ed un bel ciuffo di foglie in cima con grosse zucchine che pendono, quasi come un banano.  La qualità degli ortaggi è ottima anche per l’amore che Domenico, come tutti gli ortolani, mette nella crescita e nella coltivazione delle sue piante.

Domenico raccoglie le zucchine dall’albero
Domenico raccoglie le zucchine dall’albero
Un particolare delle piante di zucchina
Un particolare delle piante di zucchina
Particolare delle piante: si noti il “tronco” degli “alberi”
Particolare delle piante: si noti il “tronco” degli “alberi”
Domenico con una bella zucchina di sua produzione
Domenico con una bella zucchina di sua produzione
Domenico e sua moglie Marina orgogliosi davanti ai loro “alberi”
Domenico e sua moglie Marina orgogliosi davanti ai loro “alberi”
redazione CBnews3° PAGINAortiArticolo e foto di PAOLO GRANDI Ricevo l’altro pomeriggio una telefonata dall’amico Domenico Graziani che mi dice: “Hai mai visto l’albero delle zucchine? Vuoi venire a vederlo nel mio orto?” La risposta non si è fatta attendere e un quarto d’ora dopo ero da lui, all’interno degli orti comunali di...