repsol bar esuberanteArticolo tratto dal sito:www.faenzanotizie.it/

La polizia ha apposto i sigilli sulle porte del bar ‘L’esuberante’ di via Emilia Levante a Castelbolognese, di cui è stata disposta la chiusura per 10 giorni dal Questore di Ravenna, Mario Mondelli. Il locale, gestito da cinesi, secondo il decreto emanato dalla Questura, è diventato “ritrovo di avventori pregiudicati e pericolosi per la sicurezza pubblica”.
‘L’Esuberante’, riferisce proprio la Questura in una nota, non è nuovo a provvedimenti del genere: a marzo era stato chiuso per cinque giorni sempre dal Questore a causa delle risse scoppiate all’interno tra clienti, poi medicati in pronto soccorso per le lesioni rimediate.

https://www.castelbolognesenews.eu/wp-content/uploads/2015/12/repsol-bar-esuberante-940x383.jpghttps://www.castelbolognesenews.eu/wp-content/uploads/2015/12/repsol-bar-esuberante-300x122.jpgRedazione CBnewsCRONACAbar,l'esuberante,questoreArticolo tratto dal sito:www.faenzanotizie.it/ La polizia ha apposto i sigilli sulle porte del bar 'L'esuberante' di via Emilia Levante a Castelbolognese, di cui è stata disposta la chiusura per 10 giorni dal Questore di Ravenna, Mario Mondelli. Il locale, gestito da cinesi, secondo il decreto emanato dalla Questura, è diventato...