stazione ecologica castelbologneseSuccesso per il progetto “Voglio una vita differenziata”, promosso dall’Amministrazione comunale di Castel Bolognese e da Hera, condiviso con Atersir, e in collaborazione con la Pro-Loco, che consente di avere un buono spesa in cambio di rifiuti. A 40 giorni dall’avvio dell’iniziativa, sono praticamente esauriti i 4.000 buoni disponibili (del valore di 3 euro ciascuno), tanto che l’Amministrazione comunale castellana ha deciso di rinforzare l’iniziativa con ulteriori 1.200 buoni.

L’iniziativa è valida solo per i clienti domestici residenti nel comune fino a esaurimento dei buoni.  Fino al prossimo 30 novembre, recandosi alla stazione ecologica di Castel Bolognese, si riceverà in omaggio un buono da 3 euro ogni 10 kg di rifiuti (vetro, plastica, lattine, carta, rottami metallici, piccoli elettrodomestici, oli minerali e alimentari, batterie auto/moto) conferiti in un’unica soluzione. I buoni sono cumulabili e sono spendibili nei negozi convenzionati della città entro il 31 dicembre 2015. I negozi che hanno aderito sono riconoscibili da un’apposita comunicazione esposta nel negozio, che riporta il titolo “Voglio una vita differenziata” accompagnato dalla dicitura “Negozi green 2015”. La lista degli esercenti coinvolti è disponibile sul sito del Comune e anche alla stazione ecologica.

«Siamo soddisfatti – dichiara il vicesindaco e assessore all’ambiente del Comune di Castel Bolognese, Luca Della Godenza – sia per quanto riguarda i volumi di rifiuti conferiti che in termini di presenze alla stazione ecologica. Questo è solo un primo passo e comunque un’incentivazione al commercio locale di 15mila euro non è cosa da tutti i giorni. Abbiamo infatti voluto fortemente questa iniziativa per promuovere la raccolta differenziata, sensibilizzando i cittadini, e per incentivare il commercio».

https://www.castelbolognesenews.eu/wp-content/uploads/2015/06/stazione-ecologica-castelbolognese.jpghttps://www.castelbolognesenews.eu/wp-content/uploads/2015/06/stazione-ecologica-castelbolognese-300x153.jpgRedazione CBnewsDALLA CITTA'raccolta differenziata,stazione ecologicaSuccesso per il progetto 'Voglio una vita differenziata', promosso dall’Amministrazione comunale di Castel Bolognese e da Hera, condiviso con Atersir, e in collaborazione con la Pro-Loco, che consente di avere un buono spesa in cambio di rifiuti. A 40 giorni dall'avvio dell'iniziativa, sono praticamente esauriti i 4.000 buoni disponibili...