E’ stato inaugurato nella mattinata di mercoledì 21 dicembre il collegamento stradale tra via della Resistenza e via dell’Industria a Castel Bolognese. «Si tratta di un’opera strategica per lo sviluppo della nostra zona industriale e artigianale – ha detto il sindaco di Castel Bolognese, Daniele Meluzzi – e che ha ricadute molto positive sulla viabilità, anche in previsione della realizzazione del casello autostradale».

Da via Borello da oggi si potrà raggiungere la zona industriale e viceversa, consentendo di alleggerire il traffico di mezzi e veicoli pesanti sulla via Emilia.

L’intervento, sostenuto economicamente dal Comune di Castel Bolognese con risorse proprie è costato circa 400 mila euro, resi disponibili dallo sblocco governativo del Patto di stabilità.

Durante il taglio del nastro sindaco ha poi ringraziato tra i presenti, il personale dell’Ufficio tecnico del Comune di Castel Bolognese che ha progettato l’intervento. Nello specifico l’ingegnere Francesco Losacco, il geometra Giorgio Cinti (direzione lavori) e il geometra Marco Potenza della ditta CBR di Rimini (esecuzione lavori), oltre al Comandante della Compagnia dei Carabinieri di Castel Bolognese, Gennaro Voccia, il capogruppo di Cambiamo Insieme, Enzo Minardi, e alcuni imprenditori castellani.

Redazione CBnewsDALLA CITTA'inaugurazione,stradaE’ stato inaugurato nella mattinata di mercoledì 21 dicembre il collegamento stradale tra via della Resistenza e via dell’Industria a Castel Bolognese. «Si tratta di un’opera strategica per lo sviluppo della nostra zona industriale e artigianale – ha detto il sindaco di Castel Bolognese, Daniele Meluzzi – e che...