Incendio del 30 gennaio: Nel casolare bruciata piantagione di Marijuana

Non era un semplice incendio quello che si è sviluppato nella mattinata dello scorso 30 gennaio (Qui la notizia pubblicata) dove è andato distrutto un casolare di campagna in via Pozze a Castel Bolognese.

Da quanto riporta il Corriere Romagna (qui il l’articolo sulla loro sito) nel corso dell’incendio, è andata in fumo una serra di marijuana contenente decine di piante e un impianto di coltivazione. Probabilmente è stato proprio l’impianto a innescare l’incendio. La riservatezza e il riserbo da parte dei vigili del fuoco sono giustificati, considerando anche gli ulteriori accertamenti in corso, che coinvolgono i carabinieri della Compagnia di Faenza.
Quel giorno, una persona coinvolta era stata portata in ospedale per accertamenti, ma non versava in gravi condizioni.

https://i.postimg.cc/wM7y0K7B/marijuana.jpghttps://i.postimg.cc/wM7y0K7B/marijuana.jpgRedazione CBnewsCRONACAdroga,incendio,marijuanaNon era un semplice incendio quello che si è sviluppato nella mattinata dello scorso 30 gennaio (Qui la notizia pubblicata) dove è andato distrutto un casolare di campagna in via Pozze a Castel Bolognese. Da quanto riporta il Corriere Romagna (qui il l'articolo sulla loro sito) nel corso dell’incendio, è...Notizie, informazioni, eventi, appuntamenti da Castel Bolognese (Ravenna)