L’Unione dei Comuni ha emesso un avviso pubblico per assegnare un incarico professionale per il biennio 2020-2022
Le domande vanno presentate entro le ore 12 del il 12 ottobre 2020

L’incarico si svolge nell’ambito del servizio di ristorazione scolastica, in qualunque forma gestito, per i nidi d’infanzia comunali, le scuole dell’infanzia, le scuole primarie e le scuole secondarie di primo grado dei Comuni di Faenza, Brisighella, Castel Bolognese, Solarolo, Riolo Terme e Casola Valsenio.

L’incarico prevede la predisposizione dei menù secondo le linee nutrizionali dell’Asl e di diete personalizzate per patologie o motivi etici, religiosi o culturali, controlli periodici sul servizio e l’invio mensile all’Unione dei Comuni dei report relativi a questi controlli.

Nella sua attività il professionista dovrà inoltre rapportarsi con la Pediatria di Comunità, il Servizio di Igiene e Sanità pubblica dell’Asl Romagna e i pediatri del territorio, per fare in modo che la mensa scolastica soddisfi tutti i criteri di igienicità, salubrità e qualità, con particolare attenzione alle diete speciali.

Il compenso complessivo massimo per l’intero periodo è fissato in € 27.000,00 (IVA 22% e oneri previdenziali inclusi).

Per tutte  le informazioni, potete visitare la pagina su sito dell’Unione Romagna Faentina www.romagnafaentina.it/Notizie-ed-eventi/Notizie-dall-Unione/Conferimento-Incarico-Professionale-Dietista

Redazione CBnewsROMAGNA FAENTINAlavoro,unione comuniL'Unione dei Comuni ha emesso un avviso pubblico per assegnare un incarico professionale per il biennio 2020-2022 Le domande vanno presentate entro le ore 12 del il 12 ottobre 2020 L'incarico si svolge nell'ambito del servizio di ristorazione scolastica, in qualunque forma gestito, per i nidi d'infanzia comunali, le scuole dell'infanzia,...Notizie, informazioni, eventi, appuntamenti da Castel Bolognese (Ravenna)