Sono davvero speciali quest’anno le sere d’estate nel Comune di Castel Bolognese, risultato di un lavoro prezioso tra amministrazione comunale e associazionismo in un momento storico così particolare in cui la sicurezza è importante quanto la necessità di nutrire i rapporti e l’anima con la cultura, l’arte e lo spettacolo di qualità. Nasce così Sere d’estate semplicemente speciali 2020 in cui si esprimono vari ambiti del nostro piccolo ma vivace territorio e si rivalutano i luoghi paesaggistici e della cultura del paese; un calendario ricco di appuntamenti a Castel Bolognese nei mesi di luglio e agosto, nell’ambito del più ampio calendario Estate in collina dell’Unione della Romagna Faentina, grazie al contributo della Regione Emilia-Romagna / Emilia-Romagna Cultura d’Europa e degli sponsor del nostro territorio.
Gli appuntamenti curati dall’assessorato alla cultura e dai relativi servizi rientrano nel tradizionale cartellone Sere d’estate, semplicemente (undicesima edizione) con diciotto appuntamenti tra concerti e varie iniziative della Biblioteca comunale Luigi Dal Pane e del Museo Civico.

Sere d’estate, semplicemente prosegue, dopo la settimana di Ferragosto, con due appuntamenti: 17 e 18 agosto evento di street art, 19 agosto conferenza a cura del Museo Civico.

Lunedì 17 e martedì 18 agosto l’artista castellano Daniele Serantoni, in arte Mondoscara, realizzerà, sulla facciata del Teatrino del vecchio mercato, quella parte del progetto Romagna al quale sta lavorando e denominata Romagna: 7 e mezzo. L’artista intende raffigurare le quaranta carte da gioco romagnole utilizzando come materiale la plastica, le carte da gioco sono infatti plastificate, riciclando i flaconi usati dei detersivi: con piccoli pezzi di plastica, come tessere, l’artista creerà una sorta di mosaico, forma artistica peculiare della nostra terra, per realizzare nel tempo e nel solo territorio romagnolo tutte le quaranta carte. “La scelta, per Castel Bolognese, cade su due carte, un sette e un re, che nel gioco del sette e mezzo rappresentano il punteggio più alto, quello della vittoria e allo stesso tempo del cambio del mazziere, ossia di colui che dà le carte. Il sette e mezzo è un richiamo alle infinite partite fatte in famiglia nei giorni di festa e il cambio del mazzo vuole auspicare un cambiamento verso un mondo che si spera possa diventare migliore.”
Mercoledì 19 agosto, alle ore 21.00, nel Chiostro della residenza comunale, una iniziativa a cura del Museo Civico decisamente attuale, ma con uno sguardo al passato: l’incontro con i castellani Maria Landi e Andrea Soglia sul tema Il Fronte e il Coronavirus: due crisi a confronto.

Teatrino del vecchio mercato | via Rondanini n. 17 / n. 19
Chiostro della residenza comunale | piazza Bernardi n. 1
Castel Bolognese
info: Servizio cultura tel. 0546.655849 – 655833 – 655827 e-mail cultura@comune.castelbolognese.ra.it

Per saperne di più
Daniele Serantoni, in arte Mondoscara, dal 2004 si diverte a dare forma alle sue idee con materiali di recupero come il rame, l’alluminio, l’acciaio e la plastica, offrendo loro un nuovo contesto nel quale rivivere. http://mondoscara.com/
Maria Landi, scrittrice e poetessa, ha vissuto la propria infanzia durante il secondo conflitto mondiale, esperienza raccontata nel libro di memorie Un’infanzia nella bufera https://www.itacalibri.it/catalogo/maria-landi/un-infanzia-nella-bufera/
Andrea Soglia, bibliotecario, da molti anni si dedica allo studio della storia di Castel Bolognese e in particolar modo alla tutela della memoria dei suoi personaggi minori. http://www.castelbolognese.org/
_______________
Sere d’estate semplicemente speciali 2020 | calendario
prossimi appuntamenti:

– giovedì 13 agosto Mulino Scodellino
ore 21.00 Concerto lirico
– lunedì 17 e martedì 18 agosto Teatrino del vecchio mercato / facciata
Mondo Scara – Street art Romagna: 7 e mezzo
– mercoledì 19 agosto Chiostro della residenza comunale
ore 21.00 Il Fronte e il Coronavirus: due crisi a confronto incontro con Maria Landi e Andrea Soglia
– mercoledì 26 agosto Chiostro della residenza comunale
ore 21.00 Bagnaresi, Borghesi, Costa. I fondi della Biblioteca Luigi Dal Pane con Andrea Soglia
– sabato 29 agosto Mulino Scodellino
ore 21.00 Il Mulino del Po di Riccardo Bacchelli letture

Si ringraziano sentitamente per il sostegno economico i nostri sponsor: Banca di Credito Cooperativo della Romagna Occidentale, Bottega del  pianoforte, Curti Costruzioni meccaniche spa, Eurocolor spa, Gruppo Hera, Prink spa, Pro Loco Castel Bolognese, Regione Emilia-Romagna /
Emilia-Romagna Cultura d’Europa.

Info: Unione della Romagna Faentina | Comune di Castel Bolognese
Servizio cultura / tel. 0546.655849, 655833 e-mail cultura@comune.castelbolognese.ra.it
Servizio biblioteca / Biblioteca comunale “Luigi Dal Pane”, piazzale Poggi n. 6, Castel Bolognese (Ravenna)
tel. 0546.655827 biblioteca@comune.castelbolognese.ra.it – www.comune.castelbolognese.ra.it

https://i.postimg.cc/28RNQhpf/MScara-estate-2020.jpghttps://i.postimg.cc/28RNQhpf/MScara-estate-2020.jpgRedazione CBnewsAPPUNTAMENTI / EVENTIsere d'estateSono davvero speciali quest’anno le sere d’estate nel Comune di Castel Bolognese, risultato di un lavoro prezioso tra amministrazione comunale e associazionismo in un momento storico così particolare in cui la sicurezza è importante quanto la necessità di nutrire i rapporti e l’anima con la cultura, l’arte e lo...Notizie, informazioni, eventi, appuntamenti da Castel Bolognese (Ravenna)