I pagamenti sono previsti con scadenza 30 giugno e 31 luglio

In questi giorni sono in arrivo, a tutti i cittadini proprietari d’immobili, gli avvisi del Consorzio di bonifica della Romagna Occidentale per la riscossione del contributo alle spese di manutenzione delle opere di bonifica: canali artificiali e impianti idrovori per la raccolta e l’allontanamento delle acque di pioggia per la sicurezza idraulica del territorio e per mantenere adeguati i livelli della falda, briglie e altre opere di regimazione contro il dissesto idrogeologico.

La riscossione avverrà in due rate, con scadenza 30 giugno e 31 luglio per gli importi superiori a 50 € e in una rata unica, con scadenza 30 giugno, per gli importi fino a 50 euro. Le scadenze di questo 2020 rappresentano una misura eccezionale messa in atto dal Consorzio per via dell’emergenza Covid-19. Infatti, sono state posticipate di circa due mesi e mezzo rispetto agli altri anni (solitamente i pagamenti avvengono a partire dal mese di aprile).

In relazione al rischio di contagio da Coronavirus, il Consorzio di bonifica della Romagna Occidentale invita i propri contribuenti a privilegiare i contatti telefonici (sugli avvisi di pagamento sono indicati tutti i numeri diretti) o tramite posta elettronica, recandosi negli uffici solamente in caso di necessità e previo appuntamento (e rigorosamente dotati di mascherina).

Nella sede centrale del Consorzio a Lugo sono state comunque predisposte tre postazioni distinte all’ingresso, per informazioni generali sull’avviso di pagamento (ufficio catasto) e per chiarimenti specifici sui canoni di concessione (ufficio concessioni) e sui contributi irrigui (ufficio agrario). Per ogni altra esigenza, il pubblico viene ricevuto solo dietro appuntamento. È inoltre aperto a Faenza uno sportello dell’ufficio catasto. Gli orari di ricevimento del pubblico sono dalle 8.30 alle 12.30 dal lunedì al venerdì e dalle 15 alle 17.30 nei soli pomeriggi del lunedì, del martedì e del giovedì.

Redazione CBnewsROMAGNA FAENTINAconsorzio bonificaI pagamenti sono previsti con scadenza 30 giugno e 31 luglio In questi giorni sono in arrivo, a tutti i cittadini proprietari d’immobili, gli avvisi del Consorzio di bonifica della Romagna Occidentale per la riscossione del contributo alle spese di manutenzione delle opere di bonifica: canali artificiali e impianti idrovori...Notizie, informazioni, eventi, appuntamenti da Castel Bolognese (Ravenna)