Si terrà Sabato 12 gennaio 2019 alle ore 15 presso il Centro Sociale “La Torre” (Viale Umberto I, 48) di Castel Bolognese presentazione del libro “I ragazzi libici a Castel Bolognese”, a cura di Andrea Soglia e Maria Landi.
Saranno presenti Paolo Grandi e gli autori.

Chi erano i “ragazzi libici”? Erano ragazzi e bambini italianissimi che verso la fine degli anni ’30 erano emigrati con le loro famiglie in Libia per andare a lavorare la terra. In prossimità dello scoppio della guerra, 13000 ragazzi furono allontanati dai genitori e dai fratelli più grandi (o appena nati) per essere riportati in Italia per quella che doveva essere una vacanza estiva in attesa della vittoria lampo nella guerra voluta dal Fascismo… La storia finì molto diversamente e i ragazzi subirono vicissitudini di tutti i tipi. Oltre 100 approdarono a Castel Bolognese fra il 1941 e il 1943. Alcuni non sono se sono mai più andati e molti castellani li avranno conosciuti: Terigio ed Ottavio Pandolfi, Anselmo Di Vora, Giovanni Bottega, Pierino D’Angelo e Ferruccio Mazzetto. Nel volume si raccontano le loro storie e quelle di alcuni altri di loro che si sono anche distinti in atti eroici per il nostro paese e altri ancora che qua hanno perso la vita. In appendice anche tre storie di famiglie romagnole che hanno vissuto in Libia sempre in quel lontano periodo e che poi sono approdate in qualche modo a Castel Bolognese.

redazione CBnewsAPPUNTAMENTI / EVENTIandrea soglia,libro,maria landiSi terrà Sabato 12 gennaio 2019 alle ore 15 presso il Centro Sociale 'La Torre' (Viale Umberto I, 48) di Castel Bolognese presentazione del libro 'I ragazzi libici a Castel Bolognese', a cura di Andrea Soglia e Maria Landi. Saranno presenti Paolo Grandi e gli autori. Chi erano i 'ragazzi libici'?...