Rush finale per le iniziative natalizie e di fine anno a Castel Bolognese.

Venerdì  28 dicembre 2018 alle ore 18, Presepe vivente al Molino Scodellino (via canale, 7), a cura dell’Associazione Amici del Mulino Scodellino in collaborazione con la Pro loco e il Gruppo bandistico “Come Eravamo Valle del Senio” con il patrocinio cel Comune.

Domenica 30 dicembre alle ore 20.45 presso il Teatrino del vecchio mercato Concerto di fine anno del Gruppo bandislico “Come eravamo Valle del Senio”

Domenica 6 gennaio 2019 dalle ore 15, Arriva la Befana in Piazza Bernardi.
A cura dell’Ars Cra

Continuano inoltre le seguenti mostre:
– nella Sala espositiva in via Emilia Interna 90, la mostra di presepi artigianali, frutto dell’abilità manuale di alcuni castellani, coordinati da Giorgio Masotti, che hanno creato piccole opere d’arte. La mostra, a cura del Centro sociale “La Torre”, è aperta fino al 6 gennaio. Info per visite su richiesta 335.7811043.
– Presso la Chiesa di Santa Maria della Misericordia in via Emilia Interna 90, la mostra “Armonie di colori” dedicata al maestro Giovanni Pini. L’esposizione, che rimarrà aperta fino al 28 gennaio 2019 raccoglie circa 40 opere che ripercorrono la lunga carriera dell’artista.

redazione CBnewsAPPUNTAMENTI / EVENTInatale,presepeRush finale per le iniziative natalizie e di fine anno a Castel Bolognese. Venerdì  28 dicembre 2018 alle ore 18, Presepe vivente al Molino Scodellino (via canale, 7), a cura dell’Associazione Amici del Mulino Scodellino in collaborazione con la Pro loco e il Gruppo bandistico 'Come Eravamo Valle del Senio'...