La situazione politica nel nostro paese – e più in generale in Europa e nel mondo – presenta caratteristiche nuove e per certi versi inedite, drammatiche e inquietanti. A mio avviso siamo di fronte a una svolta epocale e nulla sarà mai come prima. Devo dire che resto stupito per la sottovalutazione del fenomeno da parte di molti, troppi compagni, compresi alcuni che conosco da decenni e per i quali provo una forte stima. Siamo di fronte ogni giorno a nuove manifestazioni di intolleranza, razzismo, xenofobia, violenza gratuita nei confronti di chi è più debole ed esposto. Si sente nell’aria una forte puzza di fascismo. Mentre, dall’altra parte, la sinistra e i suoi valori appaiono precipitati in una crisi profonda e irreversibile. Non mi sembra che, rispetto a ciò che sta avvenendo e alle tendenze in atto, da parte del movimento libertario e più in generale nella sinistra, ci sia stato finora un livello di analisi e di comprensione adeguato alla situazione. Nel giugno 2018 ho scritto un documento, a cui ho attribuito il titolo “Alcune Tesi sulla attuale situazione politica”, che ho poi inviato a circa 300 indirizzi email, quasi tutti di area libertaria (federazioni e gruppi anarchici, archivi, redazioni di periodici e case editrici, individualità). Speravo che si aprisse un dibattito sui temi da me affrontati, e in effetti ho ricevuto alcuni riscontri, ma meno di quanto mi sarei aspettato. Probabilmente ciò è dipeso anche dal fatto che la discussione si è svolta finora in un ambito “privato”. A chi mi ha scritto ho sempre risposto, ma la cosa si è fermata lì e nessun altro, a parte le persone direttamente coinvolte, ne è venuto a conoscenza.

Per cercare di ovviare a tale situazione, ho creato un blog: https://sito.libero.it/labussola/.
Esso nasce con l’intento di permettere a chiunque sia interessato di conoscere anzitutto ciò che è stato già prodotto negli ultimi due mesi, in termini di opinioni e riflessioni, talvolta con veri e propri documenti di molte pagine. Inoltre, nutro la speranza che questo strumento favorisca e stimoli un allargamento e un approfondimento della analisi e del dibattito sulla situazione politica attuale. Personalmente sono convinto che di tale analisi e dibattito ci sia una estrema necessità. Ogni contributo, anche critico, sarà gradito.

Nel blog, che verrà aggiornato frequentemente e che resterà in funzione fino a quando se ne sentirà la necessità, già ora si trovano diversi contributi. Anzitutto, il testo integrale del mio documento del 21 giugno, da cui ha preso avvio il dibattito (13 pagine). Poi, un mio nuovo testo dal titolo “Un primo aggiornamento alle Tesi”, che ho terminato di scrivere proprio oggi (9 pagine). Ancora, gli interventi di risposta al mio primo documento, scritti da diversi compagni nel periodo compreso tra fine giugno e agosto. I testi più lunghi e impegnativi, riportati integralmente, sono stati scritti da Rino Ermini, Salvo Vaccaro, Alberto Lipparini, Toni Iero, Andres Lombardi, Stefano Malpassi e Mino Salvadori. In un testo di sintesi ho cercato di dare connto anche degli altri riscontri ricevuti, tramite mail, telefono o incontri diretti (Marco Masulli, Francesco Codello, Matteo Valli, Loredana Landi, Licia Tabanelli, Giulio Spiazzi, Leonardo Altieri, Massimo Ortalli, Pina Dalpozzo, Anna Gambi, Antonia Bedronici, Franco Bertolucci, Raffaele Mantegazza). Il sito contiene anche altri materiali di varia natura (testi e immagini).

E-mail: labussolalibertaria@gmail.com
Sito web: https://sito.libero.it/labussola/

Gianpiero Landi

redazione CBnewsLe vostre letterelettere,politicaLa situazione politica nel nostro paese - e più in generale in Europa e nel mondo - presenta caratteristiche nuove e per certi versi inedite, drammatiche e inquietanti. A mio avviso siamo di fronte a una svolta epocale e nulla sarà mai come prima. Devo dire che resto stupito...