La parola robot rappresenta il filo conduttore della rassegna di promozione del libro e della lettura Libri a catinelle 2018. Promossa dall’assessorato alla cultura del Comune di Castel Bolognese e realizzata dalla Biblioteca comunale “Luigi Dal Pane”, nell’ambito del Servizio biblioteche dell’Unione della Romagna Faentina, è sostenuta fedelmente da Ascom-Faenza e Banca di Credito Cooperativo della Romagna Occidentale. Quest’anno ci interroghiamo pubblicamente sulle ricadute e sui mutamenti che l’innovazione tecnologica ha prodotto nel mondo del lavoro, a livello sociale, nella vita di tutti i giorni.
Si entra nel vivo della tematica con l’incontro-dibattito su lavoro, innovazione tecnologica, reddito, rivolto in particolar modo a tutti coloro che si occupano della cosa pubblica, che si impegnano politicamente e socialmente, che hanno a cuore le sorti di ogni uomo e si battono per eliminare le disuguaglianze e le ingiustizie sociali in un contesto complesso di profondi e celeri cambiamenti.

Sabato 5 maggio alle ore 10.00, nella sala lettura della Biblioteca comunale Luigi Dal Pane, intervengono: Riccardo Staglianò, giornalista e inviato del quotidiano La Repubblica, in Come diventare poveri. Dai lavori ai lavoretti, breve storia di uno smottamento lungo quarant’anni; Luca Santini, presidente e fondatore di BIN Italia (Basic Incombe Network Italia), in Prospettive per il reddito di base tra intelligenza artificiale e robotica.
Lavoretti. Così la sharing economy ci rende tutti più poveri (Einaudi, 2018) è l’ultima opera di Riccardo Staglianò: le occupazioni sottopagate di Uber, Airbnb e le altre piattaforme che camuffano le loro miserie dietro al racconto della modernità rischiano di consegnarci un futuro senza welfare. Staglianò racconta il progressivo e sin qui inesorabile svuotamento del lavoro a partire dagli anni Ottanta; Luca Santini, con Sandro Godetti, è autore di Reddito di base, tutto il mondo ne parla. Esperienze, proposte e sperimentazioni (goWare, 2018): agli albori di una nuova grande trasformazione con l’avvento della rivoluzione tecnologica, la robotica e l’intelligenza artificiale, e nell’epoca delle grandi crisi (economica, ambientale, politica e del lavoro) in tutto il mondo risuona l’eco di una proposta che apre scenari inediti: un reddito di base per tutti.
Per approfondire, in esposizione in biblioteca la vetrina tematica I libri di Riccardo Staglianò e il percorso bibliografico, con i suggerimenti di Luca Santini, Umani e robot, lavoro e reddito.

Riccardo Staglianò (Viareggio, 1968) è inviato di “La Repubblica”. Ha iniziato la sua carriera come corrispondente da New York per il mensile “Reset”, per poi passare al “Corriere della Sera”. Per dieci anni ha insegnato nuovi media alla Terza università di Roma. Gli ultimi suoi libri, entrambi per Einaudi, sono Al posto tuo. Così web e robot ci stanno rubando il lavoro (2016) e Lavoretti. Così la sharing economy ci rende tutti più poveri (2018). È stato il curatore del TEDxReggioEmilia e del TEDxPisa. stagliano.blogautore.repubblica.it/

Luca Santini, avvocato, è esperto in diritto delle migrazioni e in diritto della previdenza sociale. Autore di articoli, ha collaborato alla proposta di legge di iniziativa popolare per il reddito minimo garantito. È presidente e fondatore di Basic Incombe Network Italia.
BIN Italia Un’associazione per il reddito garantito – Chi siamo: Sociologi, economisti, filosofi, giuristi, ricercatori, liberi pensatori che da anni si occupano di studiare, progettare e promuovere interventi indirizzati a sostenere l’introduzione di un reddito garantito in Italia, hanno voluto trovare in questo sito uno strumento per l’aggregazione delle idee. Ne è risultato un network di competenze diverse che muovono però nella medesima direzione, sotto un «logo comune», quello del “BIN Italia”, perché comune è l’obiettivo: giungere all’introduzione di un Basic income per tutti. www.bin-italia.org/

Per ulteriori informazioni: Unione della Romagna Faentina | Servizio biblioteca – Biblioteca comunale “Luigi Dal Pane”, piazzale Poggi n. 6, Castel Bolognese (Ravenna) | tel. 0546.655827 – 655849
biblioteca@comune.castelbolognese.ra.it – www.comune.castelbolognese.ra.it

Redazione CBnewsAPPUNTAMENTI / EVENTIbiblioteca,libri a catinelleLa parola robot rappresenta il filo conduttore della rassegna di promozione del libro e della lettura Libri a catinelle 2018. Promossa dall’assessorato alla cultura del Comune di Castel Bolognese e realizzata dalla Biblioteca comunale “Luigi Dal Pane”, nell’ambito del Servizio biblioteche dell’Unione della Romagna Faentina, è sostenuta fedelmente da...