Il Comune di Castel Bolognese in collaborazione con il Comitato unitario antifascista organizza le celebrazioni per il 73° Anniversario della Liberazione 12 – 25 Aprile 1945 – 2018

Il programma prevede per la giornata di giovedì 12 aprile 2018 i seguenti appuntamenti:
ore 9,00 partenza da piazza Bernardi per Ponte del Castello deposizione di una corona al cippo eretto
a ricordo dello sfondamento del fronte sul fiume Senio da parte delle truppe alleate
ore 9,20 Chiesa di Casalecchio deposizione di una corona alla targa posta a ricordo delle vittime civili
ore 9,30 Chiesa del Borello deposizione di una corona alla targa posta a ricordo delle vittime civili
ore 9,45 Chiesa della Serra deposizione di una corona alla targa posta a ricordo della Brigata Ebraica
ore 10,15 formazione del corteo in Piazza Bernardi con alunni delle scuole e Gruppo bandistico Come
Eravamo Valle del Senio per deposizione della corona al monumento eretto ai “Caduti per la bonifica
dei campi minati”, Inno di Castel Bolognese
ore 11,00 via Antolini – cerimonia al Monumento con campana eretto a ricordo della Liberazione deposizione
della corona, 12 rintocchi di campana, alzabandiera, Inno Nazionale, interventi del Sindaco e dello sminatore Mario Zanella
ore 11,30 chiostro comunale deposizione corona nel chiostro a ricordo delle “Vittime civili di guerra” e
del 2° Corpo Polacco e letture a cura degli alunni dell’Istituto Comprensivo Bassi sul tema della pace, esibizione bandistica

inoltre, si segnalano le altre iniziative in programma per il 73° della Liberazione

Sabato 14 aprile Presentazione del libro: Orlando storia di un romagnolo partigiano in Piemonte
di Stefano Sante Cavina.
– ore 9,15 Istituto comprensivo Carlo Bassi / Plesso Pascoli con le classi terze
– ore 11,00 Biblioteca comunale “Luigi Dal Pane con la cittadinanza
Il libro si basa prevalentemente sulle memorie di Antonio Cavina, un romagnolo partigiano in Piemonte.
Agli incontri interverranno l’autore Stefano Sante Cavina e il partigiano Antonio Cavina

Sabato 14 e domenica 15 aprile dalle ore 9 alle ore 22 al Mulino Scodellino “Amarcord d’la guera”, rievocazione storica a cura dell’Associazione Amici del Mulino Scodellino in collaborazione con Argyll Romagna Group e Società di Danza Circolo di Romagna.

Sabato 21 aprile Partenza da Piazza Bernardi alle ore 14,30 Libertà e partecipazione – Camminata nel Senio della memoria a cura dell’Associazione Amici del Fiume Senio in collaborazione con l’Anpi – camminata lungo il Senio fino all’arena del passo di Lungaia per il concertino di Enrico Farnedi, cantautore polistrumentista cesenate con un repertorio che parla di semplicità, di gioia di vivere, di paesaggio, ma anche di Resistenza e Liberazione (andata e ritorno 10 km circa).

redazione CBnewsAPPUNTAMENTI / EVENTIliberazioneIl Comune di Castel Bolognese in collaborazione con il Comitato unitario antifascista organizza le celebrazioni per il 73° Anniversario della Liberazione 12 - 25 Aprile 1945 - 2018 Il programma prevede per la giornata di giovedì 12 aprile 2018 i seguenti appuntamenti: ore 9,00 partenza da piazza Bernardi per Ponte del...