A CASTELBOLOGNESE UN FILM SULLE MALATTIE AMBIENTALI

Nuovo evento speciale, lunedì 23 aprile, alle ore 21.00, al cinema Moderno di Castel Bolognese.

Arriva in sala, con una distribuzione indipendente e tramite il circuito della rassegna Doc in Tour, Sensibile, l’ultimo docu-film del regista forlivese Alessandro Quadretti, che racconta le storie di chi soffre di sensibilità chimica multipla ed elettrosensibilità, le malattie ambientali del nuovo millennio.

A volte presenti entrambe nello stesso soggetto, comportano nel primo caso l’impossibilità di tollerare esposizioni a sostanze chimiche e, nel secondo caso, a campi elettromagnetici, anche in quantità minime. Nel 75% dei casi le persone “sensibilizzate” sono donne.

“Sensibile” è stato prodotto da Officinemedia in collaborazione con Associazione italiana elettrosensibili, Remedia malattie e disabilità ambientali e Comitato Lecce via cavo.

Nel 2017 ha ottenuto anche un finanziamento dal basso tramite il crowdfunding, che ha coinvolto decine e decine di persone.

La pellicola racconta le storie di chi soffre e di chi cura, di chi ha dovuto reinventare la sua vita, affrontando i cambiamenti indotti dalla malattia, ma, soprattutto, vuole evidenziare, oltre la retorica e i facili slogan, che le malattie ambientali sono un problema di tutti. Perchè un ambiente malsano, aggressivo e inospitale sarà sempre una minaccia, anche per chi ora non è malato.

redazione CBnewsCinemacinema moderno,docufilmA CASTELBOLOGNESE UN FILM SULLE MALATTIE AMBIENTALI Nuovo evento speciale, lunedì 23 aprile, alle ore 21.00, al cinema Moderno di Castel Bolognese. Arriva in sala, con una distribuzione indipendente e tramite il circuito della rassegna Doc in Tour, Sensibile, l'ultimo docu-film del regista forlivese Alessandro Quadretti, che racconta le storie di...