L’assessorato alla cultura del Comune di Castel Bolognese propone la terza edizione di Tutti al museo e in biblioteca! dal 22 ottobre al 26 novembre 2017; tra le diverse iniziative ricordiamo don Lorenzo Milani (Firenze, 27 maggio 1923 – Firenze, 26 giugno 1967), nel cinquantesimo anniversario della morte, con la presentazione nella Biblioteca comunale Luigi Dal Pane dell’antologia di scritti Don Milani tra noi, il percorso bibliografico Don Lorenzo Milani: prete, maestro, cittadino e la proiezione al Cinema Moderno del docufilm Barbiana ’65. La lezione di don Milani.

Sabato 11 novembre
, alle ore 10.00, nella sala lettura della Biblioteca comunale Luigi Dal Pane, presentazione dell’antologia di scritti Don Milani tra noi. Testimonianze e riflessioni di amici, educatori, visitatori e lettori (Edizioni dell’asino, 2017), con la partecipazione di Gabriele Vitello, curatore dell’antologia, docente e collaboratore della rivista “Gli asini”. Questa antologia di scritti su don Milani mette a disposizione dei lettori le testimonianze e le riflessioni che la figura e l’opera del prete di Barbiana hanno sollecitato nel tempo tra gli intellettuali, tra qualche prete e politico, e si presenta come un utile complemento ai suoi scritti e una risposta ai suoi detrattori, alle “professoresse” di ieri e di sempre. Nel volume sono raccolte le testimonianze e le riflessioni di Gaetano Arfé, Ernesto Balducci, Luciano Bianciardi, Bruno Borghi, Aldo Capitini, Adele Corradi, Oreste Del Buono, Tullio De Mauro, Elvio Fachinelli, Goffredo Fofi, Franco Fortini, Pietro Ingrao, Giovanni Jervis, Vittorio Giacopini, Giovanni Giudici, Alexander Langer, Lucio Lombardo Radice, Franco Lorenzoni, Gian Paolo Meucci, Anna Maria Ortese, Giorgio Pecorini, Pier Paolo Pasolini, Michele Ranchetti, Antonio Santoni Rugiu, Ignazio Silone e David Maria Turoldo. In chiusura il discorso di papa Francesco a Barbiana a cinquant’anni dalla morte di don Milani.

Martedì 14 novembre, alle ore 21.00, al Cinema Moderno di Castel Bolognese, la proiezione del docufilm Barbiana ’65. La lezione di don Milani; ingresso con biglietto ridotto (€ 4,50).
Sinossi
– Barbiana, dicembre 1965. Il regista Angelo D’Alessandro era salito nel Mugello da don Milani per un’inchiesta sull’obiezione di coscienza. L’incontro con don Lorenzo e i ragazzi della Scuola di Barbiana cambierà i suoi obiettivi.
Angelo D’Alessandro raccoglie una testimonianza unica, condivisa dallo stesso don Lorenzo che narra, che parla, che spiega. Barbiana ’65 la lezione di don Milani nasce dal recupero di quel materiale di D’Alessandro, l’unico a cui don Milani concesse di effettuare delle riprese della vita nella quotidiana della sua scuola: la scrittura collettiva, la lettura dei giornali, i ragazzi più grandi che insegnano a quelli più piccoli. Le testimonianze di oggi di Adele Corradi, Beniamino Deidda e don Luigi Ciotti su scuola, Costituzione e Vangelo, i tre pilastri fondanti il pensiero milaniano, compongono un racconto che trova il suo culmine nella lettura che don Lorenzo fa davanti alla macchina da presa della sua Lettera ai giudici, il testo scritto per difendersi dalle accuse di apologia di reato nel processo che lo attende a Roma. 
Commento
del regista – Dopo la scomparsa di mio padre ho cominciato a mettere ordine nel suo archivio e ho ritrovato la pellicola girata a Barbiana nel ’65. La visione del materiale e l’ascolto delle registrazioni mi hanno spinto a recuperare quell’esperienza. A poco a poco l’approfondimento è diventato un impegno cui non potevo derogare oltre, perché è don Milani in persona, con la sua voce, che parla al cuore e alla coscienza di ciascuno, per far diventare i suoi allievi dei cittadini veri, uomini capaci di ragionare con la propria testa. Era importante per me preservare quella testimonianza per rispetto delle intenzioni con cui era stata concepita da mio padre in accordo con don Lorenzo e con i suoi ragazzi.

Info sul film: http://www.labiennale.org/it/cinema/2017/biennale-cinema-2017/alessandro-ga-d%E2%80%99alessandro-barbiana-%E2%80%9965-la-lezione-di-don-milani

Altri luoghi e altri appuntamenti

Teatrino del vecchio mercato
Focus sulla Grande Guerra
sabato 11 novembre ore 16.00
1918: a Castel Bolognese i Dragoni del 4° Genova Cavalleria
incontro con Ettore Badiali

Scarica/Leggi il depliant con il programma completo (pdf – 949 Kb)

Biblioteca comunale Luigi Dal Pane, piazzale Poggi n. 6 – Cinema Moderno, vai Morini n. 24

Castel Bolognese (Ravenna); info: tel. 0546.655827 – 655828 – 655849

 

redazione CBnewsAPPUNTAMENTI / EVENTIbiblioteca,cinema modernoL’assessorato alla cultura del Comune di Castel Bolognese propone la terza edizione di Tutti al museo e in biblioteca! dal 22 ottobre al 26 novembre 2017; tra le diverse iniziative ricordiamo don Lorenzo Milani (Firenze, 27 maggio 1923 - Firenze, 26 giugno 1967), nel cinquantesimo anniversario della morte, con...