Si svolgerà sabato 21 ottobre 2017 alle 15 presso il bar Pala – Circolo Tennis di Castel Bolognese in via Donati 195 l’incontro finale della campagna dell’Unione della Romagna Faentina sostenuta dalla Regione Emilia Romagna. Sarà un pomeriggio di giochi, di musica e di spettacolo per diffondere la cultura del gioco relazionale e creativo, a discapito del gioco d’azzardo che si sta diffondendo a macchia d’olio con i suoi rischi legati allo sperpero di denaro, fino a livelli patologici. «Se il gioco relazionale, in qualsiasi forma, unisce, diverte e fa crescere – spiega l’assessore Ester Ricci Maccarini – il gioco d’azzardo tanto promosso nasconde invece trappole. Tante persone giocano per curiosità, o per solitudine, ma spendono solo soldi (è staticamente provato che giocando mediamente si perde) e si rischia anche di ammalarsi di una attività che porta a pensati indebitamenti e anche a rovinare i rapporti personali. Per questo organizziamo iniziative per parlarne». Per l’evento di sabato 21 ottobre le associazioni e le persone interessate sono invitate a partecipare oppure possono sempre segnalare la loro disponibilità a proporre iniziative (laboratori, giochi, performance musicali o sportive) contattando Andrea Caccìa (sociale@villaggioglobale.ra.it, 342.9080614).

https://s25.postimg.org/falowi9rj/slot-21ottobre-mini.jpghttps://s25.postimg.org/falowi9rj/slot-21ottobre-mini.jpgredazione CBnewsAPPUNTAMENTI / EVENTIslotSi svolgerà sabato 21 ottobre 2017 alle 15 presso il bar Pala - Circolo Tennis di Castel Bolognese in via Donati 195 l’incontro finale della campagna dell’Unione della Romagna Faentina sostenuta dalla Regione Emilia Romagna. Sarà un pomeriggio di giochi, di musica e di spettacolo per diffondere la cultura...