Festa della Casa d’Accoglienza San Giuseppe e Santa Rita
Domenica 18 giugno a Castel Bolognese. Partecipa anche il vescovo mons. Toso

E’ in programma nel pomeriggio di domenica 18 giugno a Castel Bolognese la Festa della Casa d’Accoglienza San Giuseppe e Santa Rita (via Biancanigo 1630), fondata nel 1996 da un gruppo di amici guidato dai coniugi castellani Novella e Giuliano Scardovi.

L’evento inizia alle 16 con la Santa Messa celebrata dal vescovo di Faenza-Modigliana, mons. Mario Toso; alle 17 si terrà un incontro che prende spunto da una celebre frase di Novella: “Un luogo non è dato innanzitutto dalle mura ma da una compagnia che lo rende vivo”. A intervenire saranno i protagonisti della Casa d’Accoglienza che racconteranno la loro esperienza vissuta in questi anni seguendo il carisma di Novella, deceduta nel maggio 1996 pochi mesi dopo l’avvio della nuova Casa pensata per accogliere ragazze e minori in difficolta’ .

Alle 18 momento di giochi per grandi e piccini, dalle 19 la cena e alle 20.30 canti e musica live.

Per tutta la durata della festa sarà in funzione lo stand gastronomico con i prodotti tipici di Casa Novella.

 

Info: www.casanovella.it

Redazione CBnewsAssociazioni - Circolicasa accoglienzaFesta della Casa d’Accoglienza San Giuseppe e Santa Rita Domenica 18 giugno a Castel Bolognese. Partecipa anche il vescovo mons. Toso E’ in programma nel pomeriggio di domenica 18 giugno a Castel Bolognese la Festa della Casa d'Accoglienza San Giuseppe e Santa Rita (via Biancanigo 1630), fondata nel 1996 da un...