Torna la due giorni castellana dedicata ai sapori tipici di questa terra. Sabato 1 e domenica 2 aprile, a Castel Bolognese, si tiene la tradizione “Festa della Fiorentina e del Sangiovese”. Un appuntamento per buongustai che non mancherà di offrire anche momenti di approfondimento e divertimento. Si parte alle 15,30 di sabato con un convegno al Teatrino del vecchio mercato sul tema “Nuovi orientamenti varietali”. Alle 18,30 verrà aperto lo stand gastronomico con possibilità di consumazione ai tavoli e asporto. Nell’area della festa di piazza Bernardi ci sarà l’allestimento di una mostra di macchine agricole mentre suonerà il piano bar di “Ragazzo di campagna”.
La festa riprende la domenica mattina, alle 9,30, con l’apertura di un mercato con prodotti tipici tra cui vi saranno anche quelli provenienti da Amatrice. A mezzogiorno spazio al gusto con l’apertura dello stand gastronomico mentre al pomeriggio, a partire dalle 14,30, spettacolo musicale con i Basterdjazz. Parentesi creativa è quella in programma alle 15 con un laboratorio di pasticceria per bambini mentre alle 17 il folklore sarà interpretato dal Trio Andrea con il loro spettacolo tradizionale. Infine alle 18,30 apertura finale dello stand. Dalle 16 alle 18,30 sarà comunque possibile fare merenda con piadina, polenta e patatine.
L’iniziativa è organizzata dall’associazione Amici della terra e gode del patrocinio del Comune di Castel Bolognese.

Qui puoi scaricare/leggere il Depliant della Festa (Pdf – 5.6 Mb)

Redazione CBnewsFeste e Spettacolifesta,fiorentina,sangioveseTorna la due giorni castellana dedicata ai sapori tipici di questa terra. Sabato 1 e domenica 2 aprile, a Castel Bolognese, si tiene la tradizione 'Festa della Fiorentina e del Sangiovese'. Un appuntamento per buongustai che non mancherà di offrire anche momenti di approfondimento e divertimento. Si parte alle...