Giovedì 6 e venerdì 7 ottobre 2016 si terrà a Castel Bolognese il meeting conclusivo del progetto europeo BE YOUTH. Building Europe through YOUTH participation, progetto che vede capofila il comune di Castel Bolognese, altri sei piccoli comuni e un centro giovanile europei: Capizzi (Italia), Csurgó Varos Onkormanyzata (Ungheria), Mazsalaca (Lettonia), Odorheiu Secuiesc (Romania), Pegeia (Cipro), Roquetas de Mar (Spagna), Centro Giovanile di Velenje (Slovenia).

Nel corso dell’ultimo anno i ragazzi dei diversi comuni hanno sperimentato un maggior coinvolgimento nella vita civica locale attraverso la creazione del centro giovanile PorteAperte; in particolare i ragazzi delle scuola secondaria di primo grado di Castel Bolognese (plesso Pascoli) sono stati coinvolti in laboratori volti ad aumentare la sensazione di appartenenza all’Unione Europea e all’accettazione di persone di cultura e provenienza diversa, nella speranza di far crescere in loro uno spirito di integrazione europea.

Giovedì 6 ottobre, alle ore 9.30, il sindaco Daniele Meluzzi e il consigliere delegato Chiara Berti accoglieranno le delegazioni straniere nella sala consiliare del Comune di Castel Bolognese; sono previsti gli interventi di Sandro Gozi sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, tramite videoconferenza, e di Marco Lombardo consigliere comunale di Bologna; seguirà alle ore 11.00, presso il Centro sociale La Torre di Castel Bolognese, la rappresentazione Storie di migrazioni, esperienza conclusiva dei laboratori dello scorso anno scolastico rivolti ai ragazzi del plesso Pascoli.

Venerdì 7 ottobre, alle ore 18.00, presso il Museo Internazionale delle Ceramiche, avrà luogo un incontro con tutte le associazioni giovanili dell’Unione dei Comuni della Romagna Faentina alla presenza dell’eurodeputato Damiano Zoffoli e del sindaco Fabio Anconelli delegato alle politiche giovanili per conto dell’Unione della Romagna Faentina. Alle ore 19.30, presso il Centro sociale La Torre di Castel Bolognese, un momento conviviale con buffet caldo (piadina, patate fritte, polenta) allietato dal concerto dei Cadillac 61.

Comune di Castel Bolognese  Sala consiliare piazza Bernardi n. 1 – Castel Bolognese
Centro sociale La Torre, viale Umberto I n. 48 – Castel Bolognese
MIC Museo Internazionale delle Ceramiche, viale Baccarini n. 19 – Faenza

Comune di Castel Bolognese, Unione della Romagna Faentina,
Co-funded by the Europe for Citizens Programme of the European Union  
altri partecipanti al progetto:
Comune di Capizzi (Italia), Comune di Csurgó Varos Onkormanyzata (Ungheria), Comune di Mazsalaca (Lettonia), Comune di Odorheiu Secuiesc (Romania), Comune di Pegeia (Cipro), Comune di Roquetas de Mar (Spagna), Centro Giovanile di Velenje (Slovenia)

redazione CBnewsCastello e DintornieuropaGiovedì 6 e venerdì 7 ottobre 2016 si terrà a Castel Bolognese il meeting conclusivo del progetto europeo BE YOUTH. Building Europe through YOUTH participation, progetto che vede capofila il comune di Castel Bolognese, altri sei piccoli comuni e un centro giovanile europei: Capizzi (Italia), Csurgó Varos Onkormanyzata (Ungheria),...