Semplicemente, oltre ogni più rosea aspettativa. E’ davvero grande il cuore della gente di Romagna che riversa la propria generosità in una presenza massiccia all’evento organizzato dall’Avis Castel Bolognese e dalla Pro Loco castellana lo scorso 30 agosto in Piazza Bernardi. Un doveroso prologo di natura gastronomica al tradizionale appuntamento FestivalAvis 2016 denominato “Serata per i terremotati di Amatrice” con l’intero incasso consegnato personalmente e destinato a precise finalità all’interno del Comune di Amatrice. Una preziosa mano tesa a supporto della popolazione piegata dal devastante sisma che, nella notte tra il 23 ed il 24 agosto, ha cambiato per sempre il destino della sfortunata cittadina reatina e del comprensorio limitrofo.
Lunghissime file allo stand gastronomico, un’adesione spontanea capace di sorprendere con il sorriso la collaudata macchina organizzativa castellana ed i tanti partner che hanno aderito gratuitamente alla buona riuscita e divulgazione dell’iniziativa.
“Mancano davvero le parole per ringraziare adeguatamente la popolazione castellana, e non solo, per l’incredibile partecipazione a sostegno del nostro evento – commenta il Presidente della Pro Loco di Castel Bolognese Alessandro Dari – e ci scusiamo per la dilatazione delle normali tempistiche di attesa allo stand gastronomico durante la serata, ma i primi ad essere piacevolmente sorpresi dall’ondata di generosità siamo stati noi”. E’ raggiante il numero uno dell’associazione romagnola, da sempre schierata in prima linea quando si tratta di eventi di natura benefica: “Una splendida sinergia maturata con gli amici dell’Avis Castel Bolognese, non c’è stato nemmeno il tempo di organizzarla nel dettaglio tanto era predominante il desiderio di un contributo concreto e reattivo”. Prosegue nell’analisi il Presidente Dari: “Abbiamo raccolto oltre 12 mila euro nel corso della serata e siamo già in contatto con il Comune di Amatrice per delineare modalità di consegna e specifiche finalità di intervento. Nel Comune reatino sono presenti una Pro Loco ed una sezione Avis e ci piacerebbe che fossero proprio loro i nostri interlocutori in tal senso, ci sono tante situazioni drammatiche lontane dalle quotidiane luci mediatiche, il desiderio è quello di abbracciarne genuinamente una o più”.
Un ringraziamento sincero per il supporto gratuito prestato a: STANDING S.R.L. Ravenna – Az. Agr. LA CASETTA- TIPOLITOGRAFIA CASTELLO – PROFUMI DAL FORNO MORDANO – COOP. LA  FAMIGLIA – CLAI – D’UVA TAMBURRI Bevande – MANIFATTURE SENIO s.n.c. di Ferrini Lorenzo & C. – VENTURI Surgelati RUSSI – MATTIA GRANDI PRESS OFFICER – IL RESTO DEL CARLINO – NUOVA RETE 7GOLD – RCB Radio Castel Bolognese.

Redazione CBnewsDALLA CITTA'avis,pro loco,solidarietà,terremotoSemplicemente, oltre ogni più rosea aspettativa. E’ davvero grande il cuore della gente di Romagna che riversa la propria generosità in una presenza massiccia all’evento organizzato dall’Avis Castel Bolognese e dalla Pro Loco castellana lo scorso 30 agosto in Piazza Bernardi. Un doveroso prologo di natura gastronomica al tradizionale...Notizie, informazioni, eventi, appuntamenti da Castel Bolognese (Ravenna)