Dopo lo straordinario successo del concerto degli Stadio, la manifestazione continua il 29 e 30 maggio 2015

Esorcizzare una delle settimane più nefaste, dal punto di vista meteorologico, della storia della longeva tradizione romagnola con l’energia sprigionata da una piazza Bernardi sold out in ogni ordine di posti per il fantastico concerto degli Stadio. Questo il genuino spot della 384° Sagra di Pentecoste, splendida creatura organizzativa dell’Associazione Turistica Pro Loco Castel Bolognese con il patrocinio del Comune di Castel Bolognese. Davvero encomiabile lo spirito dei tanti volontari al servizio dell’evento che si fonde in sinergia con la risposta spontanea di un pubblico accorso numerosissimo per vivere le emozioni live di una delle band più rappresentative della musica italiana. L’apice canoro di una serata che ha toccato viscerali tematiche culturali, folcloriche, ecclesiastiche, gastronomiche e ludiche. Lunghe file allo stand gastronomico per gustare le prelibatezze di una cucina tradizionale fiore all’occhiello dell’appuntamento castellano. Occhi rivolti al terrazzino del locale municipio per l’estrazione dei numeri di una tombola che conferma il pollice alto del gradimento popolare. Una serie di input positivi in grado di materializzare nello staff organizzativo l’idea di uno storico colpo di coda dell’evento: la 384° Sagra di Pentecoste di Castelbolognese ritorna, in veste straordinaria, venerdì 29 maggio e sabato 30 maggio prossimi. Presenti in piazza Bernardi i carri delle locali parrocchie con mescita vino, stand gastronomico aperto e funzionante (dalle ore 19 venerdì 29.05, dalle ore 18 sabato 30.05). Non mancherà neppure l’atteso momento musicale (ingresso gratuito) con il prestigioso palcoscenico centrale animato nella giornata di venerdì 29 maggio (ore 21,15) dall’esibizione del gruppo “Come Eravamo” e dalle giovani realtà territoriali “Onda Radio” e “Red Nek”. Adrenalinico tridente anche per la serata successiva (ore 21,15): “Jack Russel”, “I Koppertoni” e “Le Forcina”. “Continuiamo confidando nella clemenza del meteo dopo una settimana a dir poco travagliata, siamo contenti del riscontro del pubblico nelle scorse giornate di domenica e lunedì. Uno sforzo logistico ed organizzativo che regaliamo alla città di Castelbolognese, ringrazio tutto lo staff della Pro Loco, i nostri volontari, l’Amministrazione Comunale, gli sponsor e coloro che lavorano in silenzio dietro alle quinte di questa nostra amata Sagra”, commenta il Presidente della Pro Loco Alessandro Dari. Soddisfatto anche Giovanni Morini, assessore alla Cultura del Comune di Castel Bolognese: “Ottima affluenza di visitatori all’indirizzo della ricca programmazione culturale a corredo della manifestazione; il binomio Sagra di Pentecoste-Cultura si conferma ancora una volta vincente nella politica di apprezzamento e riscoperta dei valori artistici, umani e culturali del nostro florido territorio”. Nell’ex Chiesa di Santa Maria della Misericordia (via Emilia Interna 86, adiacente alla Sala Espositiva), prosegue fino al 7 giugno la mostra “Stramonio in SI bemolle – Ritratto della Famiglia Bolognini tra la Romagna e le Americhe dal 1860 al secondo dopoguerra”.

Redazione CBnewsAPPUNTAMENTI / EVENTIFeste e SpettacoliPentecosteDopo lo straordinario successo del concerto degli Stadio, la manifestazione continua il 29 e 30 maggio 2015 Esorcizzare una delle settimane più nefaste, dal punto di vista meteorologico, della storia della longeva tradizione romagnola con l’energia sprigionata da una piazza Bernardi sold out in ogni ordine di posti per il...Notizie, informazioni, eventi, appuntamenti da Castel Bolognese (Ravenna)