Nella mattinata di venerdì 2 maggio, nella sala riunioni della Banca di Credito Cooperativo Romagna Occidentale di Castel Bolognese, si è svolta la consegna del ricavato della nona edizione della Festa della Fiorentina e del Sangiovese organizzata dalle associazioni agricole Confederazione Italiana degli Agricoltori, Coldiretti e Copagri che per l’occasione si sono messe assieme creando l’associazione “Amici della terra”.

All’incontro assieme al Presidente dell’istituto di credito cooperativo castellano Luigi Cimatti vi erano i rappresentanti delle associazioni agricole e quelli delle associazioni ed istituzioni scelte come beneficiari.

Il contributo devoluto, che quest’anno è stato di 4.400 euro, è andato a sei diverse associazioni attive sul territorio castellano. Si tratta dell’Avis, dell’Auser, Us Ciclistica, Ior, Caritas e all’Associazione genitori.

«Ancora una volta – afferma il presidente della BCC Romagna Occidentale, Luigi Cimatti – accogliamo nella sede della banca la donazione dei ricavi della manifestazione organizzata dall’associazione Amici della terra. Una testimonianza del grande e continuativo rapporto che esiste tra l’istituto di credito, l’associazionismo castellano e il mondo agricolo locale».

Per il presidente dell’associazione Francesco Farolfi «quest’anno siamo molto di come è andata la festa. La gente, castellani e non, rispondono con entusiasmo e partecipazione. Una vicinanza che ha reso possibile segnare il record storico per quanto concerne la somma di denaro che possiamo distribuire alle associazioni. Quest’anno il ricavo è stato di 4.400 euro. In otto anni abbiamo già distribuito a Castel Bolognese quasi 25.000 euro. Risultati resi possibili grazie ai volontari, alla pro loco e agli associati che con il loro lavoro e aiuto permettono la realizzazione della manifestazione. Non possiamo poi dimenticare, nei ringraziamenti, la cittadinanza che continua a seguirci, gli sponsor, la BCC Romagna Occidentale e l’amministrazione comunale che ci ha patrocinato».
Infine anche il Sindaco Daniele Bambi ha voluto ricordare «la grande importanza che questa manifestazione ha per la nostra realtà. Oltre a promuovere prodotti tipici del territorio accresce la solidarietà e il senso di comunità che si respira e si pratica nella nostra città».

Redazione CBnewsDALLA CITTA'beneficenza,fiorentinaNella mattinata di venerdì 2 maggio, nella sala riunioni della Banca di Credito Cooperativo Romagna Occidentale di Castel Bolognese, si è svolta la consegna del ricavato della nona edizione della Festa della Fiorentina e del Sangiovese organizzata dalle associazioni agricole Confederazione Italiana degli Agricoltori, Coldiretti e Copagri che per...