Fonte: www.ravenna24ore.it

Ieri sera la Polizia ha arrestato per favoreggiamento della prostituzione M.A., 20enne albanese residente a Castel Bolognese.

Gli agenti nel corso dell’attività investigativa posta in essere per arginare il fenomeno della prostituzione sulla statale Emilia – hanno individuato M.A. che in modo continuativo accompagnava in strada a prostituirsi una giovane donna polacca a cui era anche legato sentimentalmente. L’uomo era già noto alle forze dell’ordine per lesioni gravi e furto avvenuti a Riolo Terme.

Giudicato con rito direttissimo dal Tribunale di Ravenna, M.A. ha patteggiato la pena di 11 mesi di reclusione e la multa di 150€ con pena sospesa.

Redazione CBnewsCRONACApolizia,prostituzioneFonte: www.ravenna24ore.it Ieri sera la Polizia ha arrestato per favoreggiamento della prostituzione M.A., 20enne albanese residente a Castel Bolognese. Gli agenti nel corso dell'attività investigativa posta in essere per arginare il fenomeno della prostituzione sulla statale Emilia – hanno individuato M.A. che in modo continuativo accompagnava in strada a prostituirsi una...