Nella foto Jacopo Berti

“Indignato, arrabbiato e deluso” con queste tre parole si definisce il Candidato Sindaco per la Lista Prima Castello! Jacopo Berti “questa amministrazione comunale si è mostrata per quel che è, un’Amministrazione che punta alla visibilità politica piuttosto che al bene del paese”.

La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata la questione dell’inaugurazione dei lavori pubblici svolti a Castel Bolognese, a dire del Candidato Sindaco Berti “ad orologeria”. “Nei due mesi che verranno da qui alle elezioni del 25 maggio, il comune taglierà diversi nastri inaugurativi, in pratica il numero di inaugurazioni dei prossimi due mesi, sarà quasi maggiore delle inaugurazioni dei 5 anni passati”.

Nel dettaglio: “Verranno inaugurate la rotonda di Via Borello, opera pubblica creata a tempi di record, il sottopasso ferroviario di via Casanola, lavori che sono stati fermi per quasi due anni e che ora procedono a tempi di record lavorando giorno e notte, e si parla di una inaugurazione anche per i lavori del Molino Scodellino”.

prima_castello“Son contento che molte opere pubbliche vengano finalmente terminate” prosegue il Candidato Berti “ma la tempistica a scadenza elettorale mi delude e non poco. Le opere sono per il bene di Castel Bolognese e non per il bene della visibilità del partito di governo. Non siamo negli anni ’60 ed è ora di cambiare registro”.

Conclude punzecchiando, il capo della Lista Prima Castello Jacopo Berti “La cosa che però più ci infastidisce, è il fatto che oltre al Sindaco, ad inaugurare queste opere, sarà anche l’Assessore ai Lavori Pubblici del Comune, che stranamente, e ribadisco stranamente, è anche il Candidato Sindaco per la Coalizione che ora governa il Paese. E’ vero che a pensare male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca.”

Redazione CBnewsPoliticaJacopo Berti,prima castello“Indignato, arrabbiato e deluso” con queste tre parole si definisce il Candidato Sindaco per la Lista Prima Castello! Jacopo Berti “questa amministrazione comunale si è mostrata per quel che è, un’Amministrazione che punta alla visibilità politica piuttosto che al bene del paese”. La goccia che ha fatto traboccare il vaso...