Fonte: www.ansa.it

Vittima un 69enne. Un anno e 8 mesi e revoca patente.
Le analisi successive a quell’incidente mortale avevano rilevato che la donna guidava con tre differenti tipi di sostanze psicotrope in corpo: cocaina, cannabis e benzodiazepine. Per questo davanti al Gip Monica Galassi ha patteggiato un anno e otto mesi, pena sospesa e revoca della patente. È un’impiegata di 44 anni che a Castel Bolognese, nel Ravennate, poco dopo la mezzanotte tra il 9 e il 10 aprile 2012, invadendo la corsia opposta, aveva ucciso il sessantanovenne Luciano Graziani.

>> Scontro sulla via Emilia nella notte: muore un uomo di 70 anni, ferita una donna

Redazione CBnewsCRONACAincidenteFonte: www.ansa.it Vittima un 69enne. Un anno e 8 mesi e revoca patente. Le analisi successive a quell'incidente mortale avevano rilevato che la donna guidava con tre differenti tipi di sostanze psicotrope in corpo: cocaina, cannabis e benzodiazepine. Per questo davanti al Gip Monica Galassi ha patteggiato un anno e otto...