Il momento dell'inaugurazione della Tomba del guerriero di Ponte del Castello (sepoltura umbra del VI secolo a.C.)Una Pentecoste all’insegna della cultura. Durante la tradizionale festa castellana, arrivata alla 382ma edizione, hanno riscosso un grande successo le iniziative culturali organizzate dal Comune, con una partecipazione di pubblico che è andata al di là delle migliori aspettative. Moltissimi i giovani. Oltre 800 visitatori hanno affollato il Museo civico, che proprio quest’anno ha compiuto 30 anni: dal 1983 al 1999 col nome di Antiquarium in via Garavini e dal 1999 ad oggi nell’attuale collocazione in viale Umberto I. La Tomba del guerriero di Ponte del Castello (sepoltura umbra del VI secolo a.C.), inaugurata giovedì scorso, ha fatto da traino per ammirare le tante bellezze del Museo, sapientemente illustrate ai visitatori da Valerio Brunetti, Valentino Donati e Marica Ossani.
Grandi numeri, con centinaia di visite, e consensi anche per le mostre di Daniele Cantoni alla Chiesa di Santa Maria della Misericordia (chiuderà i battenti il 26 maggio, venerdì 24 alle 21 esibizione della scuola comunale di musica Nicola Utili) e del duo Carlo Visani-Nerino Tarroni alla Sala Espositiva. Si è confermata positiva l’esperienza dell’Angolo del libro in piazza, nata dalla collaborazione tra la Pro loco e la biblioteca comunale castellana.

Redazione CBnews3° PAGINAMostre,PentecosteUna Pentecoste all’insegna della cultura. Durante la tradizionale festa castellana, arrivata alla 382ma edizione, hanno riscosso un grande successo le iniziative culturali organizzate dal Comune, con una partecipazione di pubblico che è andata al di là delle migliori aspettative. Moltissimi i giovani. Oltre 800 visitatori hanno affollato il Museo...Notizie, informazioni, eventi, appuntamenti da Castel Bolognese (Ravenna)