Anche il mondo politico castellano esprime condanna per il vile atto intimidatorio e violento subito dal Presidente della provincia Claudio Casadio. La Giunta e tutti i gruppi consiliari del Comune di Castel Bolognese (“Democratici per Castello”; “PDL, Lega, Udc”; “Il tuo paese”), a seguito del vile gesto che ha colpito il presidente della Provincia di Ravenna, Claudio Casadio, e la sua famiglia a Faenza, condannano questo attentato e ogni forma di violenza da qualunque parte essa venga, ed esprimono solidarietà all’istituzione che Casadio rappresenta e a suoi familiari, auspicando che gli autori vengano al più presto catturati e condannati.

In una nota diffusa in mattinata, anche il Partito Democratico di Castel Bolognese ha espresso la sua solidarietà al presidente della Provincia Claudio Casadio per l’attentato di cui è stato oggetto.
“Non vi sono parole sufficientemente adeguate per esprimere lo sdegno e la rabbia per questo folle e vile attentato” ha dichiarato il Segretario Comunale del PD castellano Ignazio Belfiore.

Dal sito del “Il Resto del Carlino”, la notizia di cronaca:
Auto incendiata e molotov contro l’abitazione a Faenza del presidente della Provincia di Ravenna Claudio Casadio. L’episodio sembra essere accaduto in due momenti differenti; il primo quaranta minuti dopo la mezzanotte quando è andata in fiamme l’auto parcheggiata nel vialetto interno al cortile della casa di Casadio e alle 3.15 alcune bottiglie incendiarie sono state indirizzate al portoncino d’ingresso dell’abitazione.
Sul posto i Vigili del fuoco e i carabinieri di Faenza e Ravenna. Nessun danno per il presidente Casadio e per la sua famiglia. Andate invece distrutte l’auto e danni al portone d’ingresso. Gli inquirenti indagano a tutto campo non tralasciando la pista politica.

Maggiori informazioni e foto, potete visitare la pagina web del Resto del Carlino: http://www.ilrestodelcarlino.it/ravenna/cronaca/2013/05/24/893448-attentato-presidente-provincia-claudio-casadio.shtml

Redazione CBnewsCRONACAattentato,casadio,provinciaAnche il mondo politico castellano esprime condanna per il vile atto intimidatorio e violento subito dal Presidente della provincia Claudio Casadio. La Giunta e tutti i gruppi consiliari del Comune di Castel Bolognese ('Democratici per Castello'; 'PDL, Lega, Udc'; 'Il tuo paese'), a seguito del vile gesto che ha...Notizie, informazioni, eventi, appuntamenti da Castel Bolognese (Ravenna)