Dopo un anno di pausa riprende la rassegna “Suoni e sogni qui. Nel teatrino musica e altro del territorio”, giunta alla sua terza edizione. Cinque appuntamenti musicali a Castel Bolognese, nelle serate di martedì, che si terranno appunto nel Teatrino del vecchio mercato dal 12 febbraio al 23 marzo 2013. Come sempre si intende valorizzare la musica, nei suoi diversi generi e contaminazioni, dei giovani musicisti del territorio. Si alterneranno “I Camera Diletto” (12.02), “So emotional” con il duo Cinzia Angeli e Claudio Giovannini (26.02), il gruppo rock di “Emil Spada” (12.03) e la Scuola comunale di musica “Nicola Utili” di Castel Bolognese con la quarta edizione del concorso di canto Canzoni alla radio (22.03 e 23.03). L’ingresso è gratuito.

Martedì 14 febbraio, alle ore 21.00, primo appuntamento di Suoni e sogni qui con “I Camera Diletto”, gruppo già presente nel cartellone della stagione 2010-2011. Nuova invece la formazione con Monica Baga (flauto traverso), Valentina Silingardi (oboe e corno inglese), Massimo Piepoli (clarinetto), Giacomo Sangiorgi (pianoforte) per lo spettacolo L’Opera in camera. Presenta la serata Lara Lombardi. Si propongono fantasie e variazioni su celebri pezzi d’opera e virtuosismo strumentale dell’Ottocento. In occasione del concerto sarà eseguito, in prima assoluta, il brano “In mare” del compositore faentino Stefano Pucci.

L’ensemble propone brani di musica da camera: particolarità del progetto è la varietà dell’organico strumentale impiegato in ogni concerto, grazie anche alla collaborazione di altri musicisti. Il repertorio spazia dalla musica d’arte di metà Ottocento a quella del primo Novecento, con escursioni nel Barocco. L’attenzione del gruppo è rivolta anche alla produzione musicale locale e all’esecuzione in prima assoluta di opere di compositori contemporanei.

Per informazioni Biblioteca comunale “Luigi Dal Pane” piazzale Poggi, 6 tel. 0546.655849 cultura@comune.castelbolognese.ra.it

Questi gli appuntamenti:

Martedì 12 febbraio 2013

I Camera Diletto con L’Opera in camera
Monica Baga (flauto traverso), Valentina Silingardi (oboe e corno inglese), Massimo Piepoli (clarinetto), Giacomo Sangiorgi (pianoforte)
presenta Lara Lombardi

Fantasie e variazioni su celebri pezzi d’opera e virtuosismo strumentale dell’Ottocento. In occasione del concerto sarà eseguito, in prima assoluta, il brano In mare del compositore faentino Stefano Pucci.

martedì 26 febbraio

So emotional – Break-in the pop

Cinzia Angeli (voce), Claudio Giovannini (pianoforte)

Break-in the pop, spettacolo per voce e pianoforte, è il “concerto-madre” del progetto So emotional, denominazione del gruppo creato da Cinzia Angeli. Nasce dall’idea di proporre concerti a tema con brani pop, partendo dai meno eseguiti fino ai brani che hanno decisamente segnato un’epoca.

martedì 12 marzo
Emil Spada – Post Atomico. Un’opera rock
Emil Spada (voce), Paolo Gaddoni (chitarra), Angelo Ragazzini (chitarra), Luis Antonio Canettoli (basso), Jacopo  Catapano (batteria)

in collaborazione con la Scuola comunale di musica “Nicola Utili” di Castel Bolognese

Lo spettacolo di Emil Spada porta in scena la relazione tra due universi, quello artistico e quello emozionale, con il suo messaggio di speranza: un mondo migliore è possibile. Spettacolo unico nel suo genere, esperienza sensoriale  indimenticabile e inconfondibile.

venerdì 22 e sabato 23 marzo

Scuola comunale di musica “Nicola Utili”

Canzoni alla radio quarta edizione

Concorso di canto aperto a tutti i bambini della scuola primaria e secondaria di primo grado. Direzione artistica ed organizzazione a cura di Undersound.

ingresso gratuito

———————————

I Camera Diletto (Castel Bolognese), ensemble che propone brani di musica da camera, si contraddistingue per la varietà dell’organico strumentale impiegato in ogni concerto, grazie alla collaborazione di vari musicisti. Il repertorio spazia dalla musica d’arte di metà Ottocento a quella del primo Novecento, con escursioni nel Barocco. L’attenzione del gruppo è rivolta anche alla produzione musicale locale e all’esecuzione in prima assoluta di opere di compositori contemporanei. tale impiegato in ogni concerto, grazie anche alla collaborazione di altri musicisti locali. Nel dicembre del 2011 la formazione si è arricchita dell’ingresso della flautista Monica Baga e dell’oboista Valentina Silingardi.
L’ensemble propone brani di musica da camera scelti dal trio castellano: il repertorio spazia dalla musica d’arte di metà Ottocento a quella del primo Novecento, con escursioni nel Barocco. L’attenzione del gruppo è rivolta anche alla produzione musicale locale: per la rassegna Brisighella Romantica (11 luglio 2010), ad esempio, hanno eseguito, in prima assoluta, l’Aria per soprano, clarinetto e pianoforte del castellano Domenico Liverani.

Monica Baga si diploma brillantemente presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “G. Verdi” di Ravenna con il prof. Vanni Montanari. Suona nell’Orchestra Giovanile Città di Cervia, nelle bande musicali cittadine di Ravenna e di Cervia. Si è esibita con l’Orchestra Giovani Europei, diretta dal M° Paolo Olmi e con l’Orchestre de l’Université di Lione diretta dal M° Thierry Vayasse

Valentina Silingardi si diploma brillantemente presso il Conservatorio Statale di Musica “G. Rossini” di Pesaro sotto la guida del M° Mirella Gardini e del M° Davide Bertozzi. Da diversi anni collabora attivamente come primo, secondo oboe e corno inglese con varie orchestre tra le quali: I Musici dell’Accademia Filarmonica di Bologna, “Bruno Maderna” di Cesena, “Arcangelo Corelli” di Ravenna. Attualmente frequenta il corso di perfezionamento del M° Thomas Indermuhlem presso la Scuola di Musica di Fiesole.

Massimo Piepoli consegue i diplomi di conservatorio in clarinetto e sassofono. Frequenta il corso biennale di perfezionamento per solisti e prime parti d’orchestra presso l’Accademia musicale dell’Emilia Romagna con il M° Alessandro Carbonare. È vincitore di alcuni concorsi e rassegne musicali (Città di Cento, San Mauro Torinese, Rimini) e  partecipa a concerti, sia come solista sia in formazioni cameristiche, in diverse manifestazioni e rassegne musicali.

Giacomo Sangiorgi pianista, scrittore e musicologo, si laurea con 110 e lode in Discipline della musica presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Bologna; è diplomando in pianoforte principale presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “G. Verdi” di Ravenna  sotto la guida del M° Davide Franceschetti.

www.youtube.com/user/icameradiletto

facebook.com/pages/ICameraDiletto

———————————
So Emotional (Castel Bolognese), nome d’arte di Cinzia Angeli, nasce dall’ idea di creare concerti a tema avendo sempre cura di scegliere brani famosi nell’ambito della musica pop, alternando canzoni poco eseguite, ma con particolari caratteristiche vocali (utilizzando la voce di testa alla Kate Bush), ad altre che hanno segnato un’epoca.

Il concerto si suddivide in piccoli gruppi di brani, intervallati da uno strumentale per pianoforte solista, creando diverse atmosfere e interpretazioni, ma anche generi diversi – dalla canzone d’autore al musical passando per il tango e i grandi classici di Ennio Morricone –  coinvolgendo il pubblico in un intrigante viaggio nel tempo e nelle emozioni.

Lo spettacolo Break-in the pop, completamente dal vivo per voce e pianoforte, è il “concerto-madre” dal quale sono nati i successivi: Sous le ciel de Paris (voce, pianoforte, fisarmonica) omaggio a Edith Piaf e alla canzone francese, Cantautori e non solo (voce e pianoforte) rivisitazione della canzone italiana, Atmosfere (voce e clarinetto) con grandi classici abbinati a  colonne sonore e  On the road again (per voce e chitarra) viaggio sonoro lungo la west coast americana.

Cinzia Angeli inizia studiando canto lirico (soprano) e continua alla B.S.M.T. di Bologna dove, dopo l’approccio al musical, si perfeziona nella musica pop d’autore sia italiana sia straniera. Lavora come cantante solista in diverse formazioni fra cui la cover band Alta Quota, con un repertorio che spazia dagli evergreen della disco music dagli anni Settanta agli anni Novanta, alla canzone internazionale fino ai classici degli anni Quaranta e Cinquanta. Con il progetto So Emotional unisce la formazione vocale all’interpretazione-recitazione attingendo alla sua precedente formazione teatrale: Scuola Colli di Bologna e stages con il regista Luigi Squarzina e con Enrico Maggi, voce ufficiale di Canale 5.

Claudio Giovannini è un pianista di formazione classica ed artista eclettico con un’esperienza musicale a tutto tondo. Attualmente in attività col trio di Elisa Gamberoni che spazia dallo standard jazz al soul, si esibisce anche con il quartetto Approssimativi in un repertorio di rock e musica italiana rivisitata; fa parte della Imola Big Band.

Emil Spada (Imola) è allievo della Scuola comunale di musica “Nicola Utili” di Castel Bolognese fino al 2008, data di uscita del suo primo album auto-prodotto Briciole; nel 2009 esce il singolo Sarebbero solo guai con rispettivo videoclip alla cui registrazione partecipa Pape Gurioli, pianista per otto anni di Jovanotti. Partecipa con successo a diversi festival guadagnando il 7° posto alla finale di Sanremo Rock del 2011. Affronta le selezioni del festival di Sanremo del 2012, ma poi esce il regolamento che vieta l’ammissione ai giovani di età superiore ai 28 anni; Emil ed altri tre cantanti faranno ricorso al TAR del Lazio, ma senza esito positivo. Continua  intanto ad esibirsi con cover e nuovi componimenti. Nel febbraio 2012 Emil Spada, insieme all’ex batterista di Vasco Rossi Daniele Tedeschi detto “La Roccia”, registra il brano Stress in cui si nota la nuova vena musicale del tenace artista; più tardi uscirà il videoclip.

Il progetto musicale Post atomico di Emil Spada è la realizzazione finale di un’idea che ruota attorno alla ricerca dei valori oramai persi a causa della spasmodica ricerca del benessere, con conseguente esplosione atomica che appiana tutte le divergenze. Dalle macerie si ricostruisce un mondo di  amicizia, di amore e fratellanza.

www.emilspada.com/

Canzoni alla radio è il titolo del concorso canoro ideato e organizzato dalla locale Scuola comunale di musica “Nicola Utili”, gestita dall’associazione Undersound di Castel Bolognese. Giunto alla quarta edizione, il concorso prosegue con lo scopo di avvicinare le giovanissime generazioni all’arte del canto; il concorso è aperto a tutti i bambini che frequentano la scuola primaria e secondaria di primo grado.

Scuola comunale di musica “Nicola Utili”  mob. 3491011957 undersound@fastwebmail.it 

Teatrino del vecchio mercato

via Rondanini n. 19, Castel Bolognese (Ra)

apertura ore 20.30inizio spettacolo ore 21.00

si prega cortesemente di rispettare l’orario

informazioni: Servizio cultura e biblioteca

Biblioteca comunale “Luigi Dal Pane”

Piazzale Poggi, 6 – 48014 Castel Bolognese (RA)

tel. 0546.655827-655849

cultura@comune.castelbolgoese.ra.it www.comune.castelbolognese.ra.it

Si ringraziano sentitamente

Bottega del Pianoforte

Banca di Imola S.p.A.

CON.AMI

Redazione CBnewsAPPUNTAMENTI / EVENTIFeste e Spettacolisuoni e sogniDopo un anno di pausa riprende la rassegna 'Suoni e sogni qui. Nel teatrino musica e altro del territorio', giunta alla sua terza edizione. Cinque appuntamenti musicali a Castel Bolognese, nelle serate di martedì, che si terranno appunto nel Teatrino del vecchio mercato dal 12 febbraio al 23 marzo...Notizie, informazioni, eventi, appuntamenti da Castel Bolognese (Ravenna)