Prosegue la rassegna musicale Suoni e sogni qui. Nel teatrino musica e altro del territorio giunta alla sua terza edizione, dopo un anno di pausa. A Castel Bolognese nel Teatrino del vecchio mercato nella serata di martedì, l’assessorato alla cultura del Comune desidera valorizzare la musica nei suoi diversi generi e contaminazioni. La speranza è quella di attirare e coinvolgere, nell’appassionata ricerca artistica di giovani musicisti del territorio, un pubblico sempre più vasto. Dopo la partecipata esibizione de “I Camera Diletto”, per la prima volta nel teatrino il duo So emotional con Cinzia Angeli e Claudio Giovannini martedì 26 febbraio 2013. Seguirà il gruppo rock di Emil Spada (12.03) e la Scuola comunale di musica “Nicola Utili” di Castel Bolognese con la quarta edizione del concorso di canto Canzoni alla radio (22.03 e 23.03). L’ingresso è gratuito.
Martedì 26 febbraio, alle ore 21.00, si tiene così il secondo appuntamento di Suoni e sogni qui. La formazione nasce dall’idea di creare concerti a tema avendo sempre cura di scegliere brani famosi nell’ambito della musica pop, alternando canzoni poco eseguite ma con particolari caratteristiche vocali (utilizzando la voce di testa alla Kate Bush), ad altre che hanno segnato un’epoca.
Il concerto si suddivide in piccoli gruppi di brani, intervallati da uno strumentale per pianoforte solista, creando diverse atmosfere e interpretazioni, ma anche generi diversi – dalla canzone d’autore al musical passando per il tango e i grandi classici di Ennio Morricone –  coinvolgendo il pubblico in un intrigante viaggio nel tempo e nelle emozioni.
Lo spettacolo Break-in the pop, completamente dal vivo per voce e pianoforte, è il “concerto madre” dal quale sono nati i successivi: Sous le ciel de Paris (voce, pianoforte, fisarmonica) omaggio a Edith Piaf e alla canzone francese, Cantautori e non solo (voce e pianoforte) rivisitazione della canzone italiana, Atmosfere (voce e clarinetto) con grandi classici abbinati a  colonne sonore e  On the road again (per voce e chitarra) viaggio sonoro lungo la west coast americana.

Cinzia Angeli inizia studiando canto lirico (soprano) e continua alla B.S.M.T. di Bologna dove, dopo l’approccio al musical, si perfeziona nella musica pop d’autore sia italiana sia straniera. Lavora come cantante solista in diverse formazioni fra cui la cover band Alta Quota, con un repertorio che spazia dagli evergreen della disco music dagli anni Settanta agli anni Novanta, alla canzone internazionale fino ai classici degli anni Quaranta e Cinquanta. Con il progetto So Emotional unisce la formazione vocale all’interpretazione-recitazione attingendo alla sua precedente formazione teatrale: Scuola Colli di Bologna e stages con il regista Luigi Squarzina e con Enrico Maggi, voce ufficiale di Canale 5.
Claudio Giovannini è un pianista di formazione classica ed artista eclettico con un’esperienza musicale a tutto tondo. Attualmente in attività col trio di Elisa Gamberoni che spazia dallo standard jazz al soul, si esibisce anche con il quartetto Approssimativi in un repertorio di rock e musica italiana rivisitata; fa parte della Imola Big Band.
Per info: Servizio cultura e biblioteca tel. 0546.655849 / 655827- cultura@comune.castelbolognese.ra.it

Redazione CBnewsAPPUNTAMENTI / EVENTImusica,So emotional,suoni e sogniProsegue la rassegna musicale Suoni e sogni qui. Nel teatrino musica e altro del territorio giunta alla sua terza edizione, dopo un anno di pausa. A Castel Bolognese nel Teatrino del vecchio mercato nella serata di martedì, l’assessorato alla cultura del Comune desidera valorizzare la musica nei suoi diversi...Notizie, informazioni, eventi, appuntamenti da Castel Bolognese (Ravenna)