Si respira aria di Natale a Castel Bolognese. Anche quest’anno è stato allestito nel Torrione di fronte all’ex ospedale il presepe di un artista castellano. Si tratta di una scultura di Luca Alberici, creata dall’autore proprio in occasione di quest’evento: un presepe in ceramica dal titolo “Onore al padre”, che rimarrà esposto fino al 6 gennaio. Sempre il 7 dicembre sarà inaugurata l’accensione delle luminarie natalizie: quest’anno verranno installate oltre che nel centro storico anche lungo la via Emilia, nel tratto interno dai due semafori presenti. Inoltre è arrivato in piazza, ed è già stato acceso, anche il grande Albero natalizio.
Altre iniziative riguardano il Natale in biblioteca, con novità editoriali legate al Natale, letture e laboratori natalizi. Il 16 dicembre sarà la volta del concerto “Voci di gioia per la pace”, col Coro Gospel, che si terrà alla Chiesa di San Petronio alle ore 20.45 (ingresso gratuito). Parteciperanno il presidente della Provincia di Ravenna Claudio Casadio, il Prefetto Bruno Corda, il sindaco di Castel Bolognese Daniele Bambi e il presidente della Camera di Commercio di Ravenna Gianfranco Bessi.Il 21 dicembre alle 20.15 appuntamento in piazza e nel chiostro con il presepe vivente, realizzato dalle parrocchie di Biancanigo, Borello, Casalecchio, Campiano, Pace, San Petronio e Serra: saranno allestite le scene della Natività, le botteghe degli antichi mestieri e non mancherà la partecipazione degli animali. Seguiranno alla vigilia di Natale le renne di Babbo Natale e il 6 gennaio la giornata della Befana con animazioni e tombola.

Redazione CBnewsAPPUNTAMENTI / EVENTIMostrenatale,presepeSi respira aria di Natale a Castel Bolognese. Anche quest'anno è stato allestito nel Torrione di fronte all'ex ospedale il presepe di un artista castellano. Si tratta di una scultura di Luca Alberici, creata dall'autore proprio in occasione di quest'evento: un presepe in ceramica dal titolo 'Onore al padre',...Notizie, informazioni, eventi, appuntamenti da Castel Bolognese (Ravenna)