La Provincia , unitamente ai Comuni di Ravenna, Cervia, Faenza, Brisighella, Casola Valsenio, Castel Bolognese, Riolo Terme e Solarolo, sta formalizzando una sorta di gemellaggio con la Provincia di Ferrara e i suoi Comuni colpiti dal sisma.

I Comuni della Bassa Romagna e quello di Russi sono già impegnati con lo stesso spirito con Comuni del modenese.
“L’iniziativa – spiega il presidente Claudio Casadio – risponde all’esigenza di costruire rapporti strutturati e destinati a durare anche dopo che lo slancio straordinario di queste settimane si sarà inevitabilmente attenuato”.
Il protocollo operativo di solidarietà prevede varie attività, dalla raccolta fondi all’invio di tecnici e operatori della polizia provinciale e municipale ai centri di coordinamento soccorsi, alla promozione della raccolta di beni di prima necessità e materiali vari sulla base delle richieste provenienti dai territori interessati, all’individuazione di specifici progetti di ricostruzione cui partecipare sia in termini di progettazione e risorse umane che economicamente.
I Comuni della Provincia di Ferrara colpiti dal sisma sono: Ferrara, Bondeno, Cento, Mirabello, S.Agostino, Vigarano Mainarda, Poggio Renatico.

Fonte: Tele1news

Redazione CBnewsROMAGNA FAENTINAcomune,ferrara,provincia,terremotoLa Provincia , unitamente ai Comuni di Ravenna, Cervia, Faenza, Brisighella, Casola Valsenio, Castel Bolognese, Riolo Terme e Solarolo, sta formalizzando una sorta di gemellaggio con la Provincia di Ferrara e i suoi Comuni colpiti dal sisma. I Comuni della Bassa Romagna e quello di Russi sono già impegnati con...