Comecer, azienda con sede a Castel Bolognese attiva nel settore della medicina nucleare, ha acquisito il 100% di Veenstra Instruments (con sede a Joure, in Frisia-Paesi Bassi). A meno di un anno dall’ingresso nel capitale sociale di Comecer del Fondo Italiano di Investimento, sottolinea un comunicato, “è stata portata a termine la prima acquisizione che permetterà a Comecer di integrare nella propria offerta di prodotti, quelle che sono le migliori tecnologie elettroniche e software per la medicina nucleare”. Veenstra, con un fatturato 2011 di circa 7 milioni di euro, è specializzata in sicurezza, sia in ambito farmaceutico sia nel controllo e misurazione delle radiazioni, e produce software, strumenti e attrezzature elettroniche e meccaniche utilizzate in medicina nucleare, radiochimica, radiofarmacia e laboratori di taratura “che si integrano perfettamente con la gamma prodotti già offerta da Comecer”. Le strutture aziendali di Comecer e Veenstra non subiscono modifiche: Veenstra entra a far parte del gruppo Comecer mantenendo il proprio brand e le proprie competenze specifiche, che vanno a integrare e completare il know-how di Comecer.
Fonte: TMNews

Redazione CBnewsDALLA CITTA'EconomiacomecerComecer, azienda con sede a Castel Bolognese attiva nel settore della medicina nucleare, ha acquisito il 100% di Veenstra Instruments (con sede a Joure, in Frisia-Paesi Bassi). A meno di un anno dall'ingresso nel capitale sociale di Comecer del Fondo Italiano di Investimento, sottolinea un comunicato, 'è stata portata...Notizie, informazioni, eventi, appuntamenti da Castel Bolognese (Ravenna)