Con la proroga fissata al 30 giugno del termine per l’approvazione dei bilanci degli enti locali e la deliberazione di aliquote e tariffe, anche il Comune di Castel Bolognese avrà più tempo per predisporre il suo bilancio. Mai come quest’anno è opportuno il differimento del termine, considerato che i comuni sono tenuti ad applicare la nuova imposta locale (Imu), il cui gettito va diviso con lo Stato, e sulla cui applicazione si sta ancora studiando. Di conseguenza, slitteranno anche i tradizionali incontri di presentazione e discussione del bilancio che l’Amministrazione comunale castellana svolgerà nelle varie frazioni cittadine e nella sala consiliare. Momenti di confronto e partecipazione molto utili e significativi, che verranno calendarizzati appena possibile.

Redazione CBnewsPoliticabilancio,comuneCon la proroga fissata al 30 giugno del termine per l’approvazione dei bilanci degli enti locali e la deliberazione di aliquote e tariffe, anche il Comune di Castel Bolognese avrà più tempo per predisporre il suo bilancio. Mai come quest’anno è opportuno il differimento del termine, considerato che i...