Nell’ambito del dibattito promosso da Assosegnaletica in occasione della 30ma edizione delle Giornate della Polizia locale di Riccione, il comune di Castel Bolognese ha portato la propria esperienza. Un modello di comune virtuoso che intende utilizzare i proventi delle multe per migliorare la sicurezza stradale oltre ad aver adottato anche iniziative originali come i lavoratori socialmente utili. Alla presenza di numerosi rappresentanti di comuni ed aziende e del sindaco di Castel Bolognese, Daniele Bambi è stato chiamato a relazionare sul tema “Segnaletica e manutenzione stradale: come reperire le risorse” anche il comandante dei vigili castellani Stefano Manzelli. «Da circa un anno – ha evidenziato il funzionario castellano – l’art. 208 del codice stradale obbliga i comuni a spendere almeno il 50% dei proventi delle multe per il miglioramento della sicurezza stradale. Prioritariamente almeno il 12,5% dei soldi devono essere spesi in segnaletica verticale ed orizzontale». Già a dicembre dello scorso anno Castel Bolognese ha deliberato il rispetto di questi nuovi vincoli. Anche le spese per la sicurezza stradale e la segnaletica sono infatti soggette al patto di stabilità e per questo motivo ha sottolineato Manzelli «il Comune probabilmente non riuscirà a spendere tutto quello impegnato».
Molto apprezzato dai presenti al convegno è stato l’avvio dell’esperienza dei lavoratori socialmente utili, ovvero della nuova possibilità per gli autisti pizzicati alla guida alterati di effettuare prestazioni gratuite per il comune per evitare la confisca della macchina.
Interessante infine è stata ritenuta anche l’esperienza dei nuovi box autovelox posizionati nel centro abitato di Castel Bolognese con prevalente effetto dissuasivo.

Redazione CBnews3° PAGINApolizia municipaleNell'ambito del dibattito promosso da Assosegnaletica in occasione della 30ma edizione delle Giornate della Polizia locale di Riccione, il comune di Castel Bolognese ha portato la propria esperienza. Un modello di comune virtuoso che intende utilizzare i proventi delle multe per migliorare la sicurezza stradale oltre ad aver adottato...