Domenica 30 aprile 2017, gli elettori del Partito Democratico sono chiamati a decidere, con il proprio voto a scegliere il prossimo segretario del Partito democratico e candidato Premier e di conseguenza l’indirizzo politico del Partito.

Alle primarie, potranno votare  tutti gli elettori del Pd, gli over 16 che si dichiarano sostenitori del Partito democratico, i cittadini Ue residenti in Italia e i cittadini non Ue con regolare permesso di soggiorno.

Per votare occorre presentarsi al seggio con un documento di identità e la tessera elettorale. Per i minorenni e i cittadini stranieri (muniti di carta o regolare permesso di soggiorno) serve solo il documento di identità.

Per votare occorre dichiarare di essere elettori del Partito Democratico e accettare la registrazione nell’Albo degli elettori del PD, versando almeno 2 euro (gli iscritti al PD sono esentati dal versamento della quota).

L’elettrice/elettore esprime il suo voto tracciando un unico segno su una delle liste di candidati all’Assemblea nazionale. Le liste sono collegate ai candidati alla segreteria nazionale, dunque il voto per la lista andrà automaticamente al candidato ad essa collegato.

A Castel Bolognese si vota Domenica 30 aprile dalle ore 8.00 alle ore 20.00, presso l’ex Chiesa di Santa Maria in Via Emilia Interna, 88.
Per ulteriori informazioni www.primariepd2017.it e www.pdcastelbolognese.eu

redazione cbnewsPoliticapd,primarieDomenica 30 aprile 2017, gli elettori del Partito Democratico sono chiamati a decidere, con il proprio voto a scegliere il prossimo segretario del Partito democratico e candidato Premier e di conseguenza l’indirizzo politico del Partito. Alle primarie, potranno votare  tutti gli elettori del Pd, gli over 16 che si dichiarano...