Il sindaco e la giunta castellana incontrano la giovane medaglia d’oro Alberto Rontini

Il sindaco Daniele Bambi e la giunta comunale di Castel Bolognese hanno incontrato all’interno della sala consigliare il giovane castellano Alberto Rontini, fresca medaglia d’oro agli Europei Juniores di Tallinn, in Estonia.
Alberto Rontini milita tra le fila dell’Atletica 85 di Faenza e assieme ai compagni di corsa Michele Tricca, Paolo Danesini e Marco Lorenzi ha portato i colori dell’atletica italiana sul gradino più alto del podio. Agli europei juniores di Tallinn il quartetto azzurro ha vinto la staffetta 4×400 segnando un doppio record. Essere stato il primo quartetto a centrare l’impresa e aver migliorato il primato italiano risalente a 28 anni fa. Inoltre, mai un castellano era riuscito in un’impresa del genere.
Con i suoi 18 anni compiuti ad aprile, Alberto Rontini era partito alla volta di Tallinn come riserva e si è ritrovato protagonista assoluto della finale. Un trionfo meritato, frutto di duro lavoro «faccio 5 allenamenti a settimana»  e tanto entusiasmo. «Ho iniziato con il calcio – ha detto lo stesso Rontini – poi grazie al professore delle medie ho imparato a conoscere l’atletica». Le sue specialità sono anche i 100 e i 200 metri. Il prossimo impegno sarà il “Fantinelli” di Faenza a settembre, il grande obiettivo i Mondiali Juniores a Barcellona nel 2012.
Il giovane atleta di Castel Bolognese, che ha ricevuto i complimenti del presidente della Federazione italiana di atletica leggera Franco Arese, ha voluto dedicare la vittoria all’allenatore Luigi Mariani dell’Atletica 85. All’incontro con il sindaco Bambi che ha voluto sottolineare i personali «complimenti per l’eccezionale prestazione sportiva ottenuta» augurando «un radioso futuro sportivo per Alberto»  erano presenti anche i genitori di Alberto, Anna e Filippo, molto conosciuti a Castel Bolognese, che non hanno nascosto di essersi emozionati “fino alle lacrime” e di essere orgogliosi del figlio, molto bravo pure a scuola (frequenta a suon di ottimi voti il Liceo Torricelli a Faenza).

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>